Pubblicato da: eracleamare | maggio 26, 2007

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare: 27 maggio 2007 a Venezia

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare: 27 maggio 2007 a Venezia

La Regata delle Antiche Repubbliche Marinare è una gara annuale tra le Antiche Repubbliche Marinare (Amalfi, Genova, Pisa e Venezia) e che si tiene a turno in ognuna di queste storiche città marinare. Si tratta, infatti, di celebrare gli splendori e le singolari epopee di queste Repubbliche, le cui flotte dominarono il Mediterraneo nel medioevo.

PROGRAMMA DELLA 52^REGATA ANTICHE REPUBBLICHE MARINARE

Sabato 19 maggio

– Ore 17,00 – Museo Storico Navale
Inaugurazione della mostra “Polena proibita” (la mostra rimarrà aperta fino al 27 maggio 2007 con orario 10,00-19,00)

Sabato 26 maggio

– Ore 11,00 – Municipio di Venezia – Ca’ Farsetti
Consegna del premio vincitore del Concorso artistico promosso dal LIONS CLUB VENEZIA HOST “Le Repubbliche Marinare: un valore fra passato e futuro, fra occidente e oriente” realizzato dagli allievi del IV e V anno dell’Istituto Statale d’Arte di Venezia

– Ore 16,00 – 20,00 – Campo Sportivo Comunale “Quattro Fontane” – Lido di Venezia
Inaugurazione e svolgimento 1^ Edizione Quadrangolare di Rugby “Old” delle Antiche Repubbliche Marinare

– Ore 18,00 – Molo di San Marco
Cerimonia di presentazione degli Equipaggi delle Quattro Repubbliche Marinare

Domenica 27 maggio

– Ore 9.00 – Bacino San Marco
Partenza 33^ Vogalonga

– Ore 17.00 – Corteo storico
Inizio della sfilata delle quattro delegazioni in costume di Amalfi, Genova, Pisa, Venezia. I cortei percorreranno la Riva degli Schiavoni, la Piazza, la Piazzetta e il Molo San Marco.

– Ore 18.15 – Partenza della Regata dei Galeoni:
il via sarà dato all’altezza dell’Hotel Hilton (ex Molino Stucky). Le imbarcazioni percorreranno il Canale della Giudecca e il Bacino di S. Marco per duemila metri. Traguardo d’arrivo al Molo S. Marco.

– Ore 18.30 – Premiazione degli Equipaggi alla Tribuna d’Onore.

 

Storia – Nel 1954 ci fu la prima rievocazione storica di questa sfida tra le 4 città che nel medioevo scrissero pagine indimenticabili in lungo ed in largo per il Mediterraneo. Nel 1955, a Genova ebbe luogo una prima edizione sperimentale della Regata che venne disputata su “gozzi” a quattro vogatori. Nel 1956, a Pisa, prese forma l’attuale competizione remiera : la gara delle imbarcazioni fu preceduta dalla sfilata sui Lungarni del grande corteo storico rievocativo di quattro diversi episodi della storia di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia. Poi, puntualmente ogni anno si è svolta a turno sul mare ad Amalfi e Genova, sull’Arno a Pisa e sulla laguna a Venezia. I galeoni, ad otto vogatori e timoniere, furono costruiti a Venezia e varati il 9 giugno 1956 sulla Riva dei Giardinetti ex Reali, alla presenza dell’allora Patriarca di Venezia, Papa Giovanni XXIII.

Il Corteo Storico – La gara fra le imbarcazioni è preceduta da un grande spettacolare corteo che contribuisce a introdurre il clima e d il significato della Regata. Le quattro Repubbliche marinare di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia sono presenti con bandiere, trombe e tamburi che scandiscono a intervalli regolari una “sigla” musicale, a rievocare importanti episodi legati alla storia marinara della propria città. Oltre 400 figuranti nei costumi d’epoca con vessilli e bandiere, trombe e tamburi, cavalli e portantine danno vita all’avvincente rappresentazione cui segue la competizione remiera su imbarcazioni, denominate “galeoni”, a otto remi. Le quattro Repubbliche Marinare, Amalfi, Genova, Pisa e Venezia sono rappresentate rispettivamente con galeone azzurro ed il cavallo alato; galeone bianco ed il grifo; galeone porpora e l’aquila; galeone verde ed il leone. Gli equipaggi, durante la sfida che si svolge su di un percorso di 2000 metri, indossano i colori delle rispettive Repubbliche.

Albo d’oro (città in cui fu disputata)

Anno Vincitore Luogo

1956 1ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Pisa, 1° luglio)

1957 2ª ed Venezia Pisa, Amalfi, Genova (Amalfi)

1958 3ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Venezia)

1959 4ª ed Genova Venezia, Pisa, Amalfi (Genova)

1960 5ª ed Genova Pisa, Venezia, Amalfi (Pisa)

1961 6ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Amalfi)

1962 7ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Venezia)

1963 8ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Genova)

1964 9ª ed Genova Venezia, Pisa, Amalfi (Pisa)

1965 10ª ed Venezia Genova, Amalfi, Pisa (Amalfi)

1966 11ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Venezia)

1967 12ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Genova)

1968 13ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Amalfi)

1969 14ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Pisa)

1970 15ª ed Pisa Venezia, Genova, Amalfi (Venezia, 1° giugno)

1971 16ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Genova)

1972 17ª ed Pisa Venezia, Genova, Amalfi (Venezia, 25 giugno 1972)

1973 18ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Amalfi)

1974 19ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Genova)

1975 20ª ed Amalfi Venezia, Pisa, Genova (Pisa)

1976 21ª ed Genova Venezia, Pisa, Amalfi (Venezia)

1977 22ª ed Venezia Genova, Amalfi, Pisa (Amalfi)

1978 23ª ed Genova Venezia, Pisa, Amalfi (Genova)

1979 24ª ed Amalfi Pisa, Genova, Venezia (Pisa)

1980 25ª ed Venezia Amalfi, Pisa, Genova (Venezia)

1981 26ª ed Amalfi Genova, Pisa, Venezia (Amalfi)

1982 27ª ed Venezia Genova, Amalfi, Pisa (Genova)

1983 28ª ed Venezia Amalfi, Pisa, Genova (Pisa)

1984 29ª ed Venezia Genova, Amalfi, Pisa (Venezia)

1985 30ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Amalfi)

1986 31ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Genova)

1987 32ª ed Pisa Venezia, Genova, Amalfi (Pisa, 7 giugno)

1988 33ª ed Pisa Venezia, Genova, Amalfi (Venezia, 5 giugno: su decisione della giuria Amalfi, giunta terza retrocessa all’ultimo posto per scorrettezze)

1989 34ª ed Venezia Amalfi, Genova, Pisa (Amalfi) – (su decisione della giuria Pisa, giunta seconda, retrocessa all’ultimo posto per salto di boa)

1990 35ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Genova)

1991 36ª ed Genova Venezia, Amalfi, Pisa (Pisa) – (su decisione della giuria Pisa, giunta terza, retrocessa all’ultimo posto per aver tagliato il percorso invadendo la corsia di Venezia)

1992 37ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Genova)

1993 38ª ed Pisa Genova, Venezia, Amalfi (Amalfi, 2 luglio)

1994 39ª ed Venezia Pisa, Genova, Amalfi (Venezia)

1995 40ª ed Amalfi Genova, Pisa, Venezia (Pisa)

1996 41ª ed Amalfi Pisa, Venezia, Genova (Genova)

1997- 42ª ed Amalfi Pisa, Genova, Venezia (Amalfi, 1° giugno)

1998- 43ª ed Venezia Genova, Pisa, Amalfi (Pisa, 7 Giugno: su decisione della giuria Amalfi, giunta prima, retrocessa all’ultimo posto per aver tagliato il percorso invadendo la corsia di Venezia)

1999 44ª ed Genova Venezia, Amalfi, Pisa (Venezia)

2000 45ª ed Genova Amalfi, Venezia, Pisa (Genova, 21 maggio)

2001 46ª ed Amalfi Genova, Venezia, Pisa (Amalfi, 3 giugno)

2002 47ª ed Amalfi Pisa, Venezia, Genova (Pisa, 26 maggio)

2003 48ª ed Amalfi Venezia, Genova, Pisa (Venezia, 22 giugno)

2004 49ª ed Venezia Amalfi, Pisa, Genova (Genova, 6 giugno)

2005 50ª ed Venezia Pisa, Amalfi, Genova (Amalfi, 5 giugno)

2006 51ª ed Pisa Venezia, Amalfi, Genova (Pisa, 4 giugno)

Totale Vittorie:

  • Venezia 28
  • Amalfi 9
  • Genova 8
  • Pisa 6
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: